Bianco
1 / 14 prev / next pause play enlarge slideshow
Bianco
40° Anniversario del 'disastro di Seveso', la mostra a Cantù in via Roma n. 8 - Luglio 2016
2 / 14 prev / next pause play enlarge slideshow
3 / 14 prev / next pause play enlarge slideshow
4 / 14 prev / next pause play enlarge slideshow
5 / 14 prev / next pause play enlarge slideshow
6 / 14 prev / next pause play enlarge slideshow
7 / 14 prev / next pause play enlarge slideshow
8 / 14 prev / next pause play enlarge slideshow
9 / 14 prev / next pause play enlarge slideshow
10 / 14 prev / next pause play enlarge slideshow
11 / 14 prev / next pause play enlarge slideshow
12 / 14 prev / next pause play enlarge slideshow
13 / 14 prev / next pause play enlarge slideshow
Monica Galanti durante le letture poetiche al finissage di sabato 30 luglio
14 / 14 prev / next pause play enlarge slideshow
Monica Galanti durante le letture poetiche al finissage di sabato 30 luglio

Bianco, a quarant'anni dal disastro di Seveso

Bianco - Mostra d'Arte contemporanea
40° Anniversario del 'disastro di Seveso"

La Diossina, morti e mutazioni. Perché?
Ho avuto modo di visitare la mostra Sabato 30 Luglio in occasione del finissage
e alcune cose mi hanno colpito in modo particolare come l'allestimento delle due stanze di Monica Galanti
che ha compreso, secondo me, perfettamente il senso e lo spirito del voler ricordare, ma non solo,
quanto successo all'epoca e con la sua sensibilità ha raccontato la morte e le 'mutazioni'
il dolore, il buio e la 'luce artificiale' ...la luce di Wood... Colori innaturali.

Il mio 'racconto', la mia interpretazione della mostra e del lavoro degli artisti è in bianco e nero per ora con queste poche immagini di opere di
Emilio Corti,Filippo Borella, Icio Borghi, Valerio Gaeti, Monica Galanti, Yari Miele, Marco Minotti, Veronique Pozzi, Marco Vido
e con gli interventi poetici durante il finissage di sabato 30 luglio ... poi vedrò se ampliare ulteriormente questo mini - reportage





loading